Simone Bertollini

Avvocato a New York

Sono un avvocato italiano a New York con piene qualifiche accademiche in Italia e negli Stati Uniti, avendo conseguito prima la Laurea Magistrale in Giurisprudenza all’Università di Roma “Tor Vergata” e, in seguito, uno Juris Doctor alla Facoltà di Legge dell’Università del Kansas.

Sono abilitato al patrocinio nei tribunali degli stati di New York e New Jersey, incluse giurisdizioni superiori. Ho anche patrocinato decine di casi di fronte alle Corti Federali Distrettuali e Corti Federali d’Appello per il primo, secondo e terzo circuito. Sono inoltre ammesso al patrocinio di fronte alla Corte Suprema degli Stati Uniti.

Avvocato

Corte Suprema

Negli ultimi tre anni, sono stato inoltre selezionato nella categoria “Rising Stars” del magazine “Super Lawyers” (New Jersey). Appena il 2.5% tra i migliori avvocati sotto i 40 anni sono inclusi in questa lista. Sono anche stato incluso nella lista degli Avvocati e studi legali italiani mantenuta sul sito internet del Consolato Italiano di New York.

Aree di Pratica

Mi occupo principalmente di casi d’immigrazione, difesa penale e casi di diritto commerciale.

Immigrazione

I casi d’immigrazione che tratto più frequentemente includono:

  • Visti per investitori;
  • Visti per trasferimenti intra-societari di personale di grandi aziende negli Stati Uniti;
  • Visti di lavoro per artisti e atleti di comprovata notorietà nazionale o internazionale;
  • Difesa di immigrati soggetti al processo di espulsione dagli Stati Uniti, inclusi casi di Appello.

 

Mentre alcuni avvocati italiani a New York hanno solo clienti italiani, i miei clienti non scelgono me solo perché parlo italiano. Negli ultimi sei anni, ho rappresentato oltre 600 clienti provenienti da ogni parte del mondo.

Clienti Avvocato

Mappa clienti

Difesa penale

Nel corso della mia carriera da avvocato a New York, ho anche assistito decine di clienti accusati di gravi crimini, incluse accuse riguardarti:

  • Armi da fuoco;
  • Sostanze stupefacenti;
  • Lesioni personali aggravate;
  • Frode bancaria;
  • Intrusione informatica;
  • Furti e rapine;
  • Frodi d’immigrazione;
  • Riciclaggio di denaro.

 

Tra i casi di spicco trattati, risalta quello in cui sono stato l’avvocato di Fabio Gasperini (link articolo Wall Street Journal), cittadino italiano estradato negli Stati Uniti (Brooklyn, New York) con accuse di hacking internazionale e frode, per i quali rischiava fino a 70 anni di carcere. Dopo un processo nella Corte Federale di New York durato due settimane, la giuria ha assolto Gasperini da ogni reato (“felony”), condannandolo ad un solo capo contravvenzionale (“misdemeanor”). Sarò anche il suo avvocato nel caso di appello.

Da notare che secondo le statistiche ufficiali del governo americano, circa il 98% dei casi penali federali risulta in una condanna. Non mi risulta che nessun altro avvocato o studio legale abbia mai vinto un processo con giuria per felony Computer Hacking.

Avvocato Bertollini

Wall Street Journal


Articolo Avvocato

Law 360


Intervista Avvocato

CNN


Recensione Avvocato

Danny (giurato #10)

Diritto Commerciale Nazionale e Internazionale

Negli ultimi anni ho anche rappresentato aziende italiane e americane in casi civili, tra cui:

  • Cause per inadempimento contrattuale;
  • Recupero crediti internazionale;
  • Violazioni del marchio commerciale;
  • Esecuzione di sentenze Italiane a New York.

 

Contatta l’Avvocato Simone Bertollini

Ho uffici a New York e nel New Jersey, dove ricevo clienti sempre previo appuntamento. Il modo più veloce ed efficiente per contattarmi è quello di scrivere un dettagliato messaggio tramite l’apposito modulo alla fine della pagina. Data la mole di messaggi ricevuti ogni giorno, non sono in grado di trattare ogni singolo caso che mi viene presentato.

Aree di Pratica

Consultazione email gratuita

Recensioni

Contatta l’Avvocato

Please prove you are human by selecting the Key.