Si può diventare Avvocato in California se si è un immigrato clandestino?

Posted By Simone Bertollini || 3-Sep-2013

Il caso senza precedenti di un immigrato clandestino che ha iniziato una battaglia legale per ottenere la sua licenza di avvocato della California verrà finalmente deciso in tribunale .

Dopo anni di attesa, Sergio Garcia, un uomo ispanico che si è laureato in legge ma che non ha mai regolarizzato la sua posizione con il dipartimento d'immigrazione, avrà la possibilità di discutere il suo caso di fronte alla Corte Suprema della California.

I giudici stanno valutando se il consiglio dell'ordine degli avvocati della California può permettere ad un immigrato clandestino di esercitare la professione forense in California.

L'amministrazione Obama, nonostante il recente sostegno pubblico per i diritti degli immigrati illegali che si trovano esattamente nella posizione di Garcia, ha raccomandato alla Corte Suprema di negargli la licenza di avvocato, in quanto si creerebbe un conflitto con le leggi federali in materia di immigrazione.

Tuttavia, Garcia ha molti sostenitori, tra cui la commissione di esaminatori del Consiglio dell'Ordine, il procuratore generale Kamala Harris, e una serie di organizzazioni e decine di professori e avvocati che sostengono che sia le leggi statali che le leggi federali consentono alla stato della California di accogliere la domanda di Garcia.

"Sono passati quattro anni da quando ho superato l'esame di avvocato", ha detto Garcia la settimana scorsa. "Si vive una volta sola, e il tempo a mia disposizione è limitato".

Il caso di Garcia per una licenza di avvocato ha attirato l' attenzione di tutti gli Stati Uniti, con gli altri stati che aspettano l'esito del caso e la prospettiva di un ricorso alla Corte Suprema degli Stati Uniti.

Un caso simile si sta svolgendo a Miami, dove la Corte Suprema della Florida si è finora rifiutata di concedere la licenza di avvocato a Jose Godinez Samperio, sebbene non ci sia ancora stata una sentenza definitiva. Un futuro avvocato e immigrato illegale di New York ha depositato una memoria di supporto della posizione di Garcia alla Corte Suprema della Florida.

Per i sostenitori di Garcia , il suo caso è un ottimo esempio di un immigrato messicano che ha fatto tutto il necessario per ambientarsi e avere successo negli Stati Uniti. Nella sua memoria difensiva, Harris ha scritto che ammettere Garcia al consiglio dell'ordine è "coerente con la politica statale e federale che incoraggia gli immigrati, sia regolari e irregolari, a contribuire alla società".

Ma il Dipartimento di Giustizia sostiene semplicemente che concedere la licenza di avvocato ad un immigrato illegale creerebbe un conflitto con la legge federale sull'immigrazione. Inoltre, alcuni critici sostengono che una concessione simile incoraggerebbe altre persone a violare le leggi d'immigrazione.

"Garcia non è idoneo alla pratica legale, perché viola continuamente la legge federale con la sua presenza negli Stati Uniti", ha detto oggi l'ex procuratore del consiglio dell'ordine Larry Tesa di fronte alla Corte Suprema della California.

La Corte Suprema ha ora 90 giorni di tempo per decidere la causa. Per Garcia, questa è un'attesa relativamente breve, dato il tempo che la sua battaglia legale ha necessitato per arrivare a questo punto.

Nel frattempo, Garcia ha lavorato come speaker in gruppi motivazionali per i giovani, e ha notificato le autorità di immigrazione del suo status di illegale, per evitare che un giorno gli la polizia d'immigrazione di presenti a casa sua con l'intento di arrestarlo e iniziare il procedimento di espulsione nei suoi confronti.

Contattaci

Hai domande? Compila le informazioni qui sotto per ricevere una risposta immediata.

Invia il tuo messaggio
New York Immigration Attorney

Office Location:

Law Offices of Simone Bertollini
New York Immigration Attorney
450 Seventh Avenue,
Suite 1408,

New York, NY 10123
Telefono Locale: 212.235.1525
Indicazioni [+]

Chiama per una consulenza

212.235.1525

Seguici su:

The information on this website is for general information purposes only. Nothing on this site should be taken as legal advice for any individual case or situation. This information is not intended to create, and receipt or viewing does not constitute, an attorney-client relationship.