Investimenti Immobiliari

Visto o Green Card tramite acquisto di immobili

Molti investitori si chiedono se è possibile ottenere un visto E-2 o la Green Card EB-5 tramite investimenti immobiliari.

Il visto E2 si ottiene in genere con un investimento consistente, ossia un investimento di non meno di $100,000; per il visto permanente EB5 occorre invece un investimento di almeno un milione di dollari (a meno che l'investimento non venga fatto in una zona ad alta disoccupazione), in un'azienda che dia lavoro a tempo pieno a 10 o più cittadini americani o residenti permanenti.

In una città come New York, dove gli immobili hanno prezzi altissimi, non sarebbe troppo difficile investire in un immobile il cui valore superi queste cifre. Tuttavia, secondo le leggi d'immigrazione degli Stati Uniti, gli investimenti effettuati in proprietà immobiliari sono ritenuti come investimenti passivi e non danno diritto ad un visto da investimenti, sebbene ci siano alcune eccezioni.

Coloro che acquistano un immobile senza essersi consultati prima con un avvocato d'immigrazione, non riescono a spiegarsi come sia in effetti possibile essere proprietari di una casa negli Stati Uniti e non poterci vivere per più di 3 mesi, la durata del visto turistico.

Il discorso cambia nel caso in cui l'investimento immobiliare sia pianificato già da subito nell'ottica della richiesta di un visto a lungo termine o della Green Card. Per esempio, acquistare una serie di immobili al fine di ristrutturarli, affittarli, e gestirli, potrebbe essere una buona strategia per l'ottenimento del visto E-2. La legge non stabilisce una cifra minima da dover investire, mentre il criterio decisivo in questi casi è se l'investimento immobiliare produrrà redditi consistenti.

Lo stesso vale per la Green Card EB-5 per investitori che, come detto, richiede un investimento di 1 milione e l'assunzione di non meno di 10 dipendenti. Avendo a disposizione una somma del genere, è possibile acquistare un immobile, trasformarlo in un albergo o bed & breakfast, assumere del personale e dunque avere tutti i requisiti per la residenza permanente da investimenti.

Contatta un Avvocato Italiano a New York per la Green Card tramite investimenti immobiliari

Contattaci

Hai domande? Compila le informazioni qui sotto per ricevere una risposta immediata.

Invia il tuo messaggio
New York Immigration Attorney

Office Location:

Law Offices of Simone Bertollini
New York Immigration Attorney
450 Seventh Avenue,
Suite 1408,

New York, NY 10123
Telefono Locale: 212.235.1525
Indicazioni [+]

Chiama per una consulenza

212.235.1525

Seguici su:

The information on this website is for general information purposes only. Nothing on this site should be taken as legal advice for any individual case or situation. This information is not intended to create, and receipt or viewing does not constitute, an attorney-client relationship.