Visto U

Visto per le vittime di reati che aiutano le autorità a indagare un crimine

Il visto U (U non-immigrant status) è uno speciale visto non-immigrante concesso dal dipartimento d'immigrazione americano (USCIS) a quelle persone che sono state vittime di reati gravi quali lo stupro, sfruttamento sessuale, sfruttamento della prostituzione, sequestro di persona, estorsione, tentato omicidio, violenza, tortura, violenza domestica, estorsione, lesioni personali nonché il traffico di esseri umani.

Il visto U è stato creato per aiutare le forze dell'ordine ad indagare e perseguire i casi di reato e per proteggere le vittime di questi crimini. È progettato per offrire status legale alle vittime di reati che non sono cittadini e stanno aiutando o vogliono aiutare le autorità a indagare un crimine.

Per essere ammissibile, la persona deve essere vittima di un reato qualificato che si è verificato negli Stati Uniti e deve aver sofferto sostanziale abuso fisico o mentale come conseguenza dell'atto criminale. Inoltre è necessario collaborare con le autorità e aiutare nelle indagini e nel perseguimento dei loro responsabili. Anche gli immigrati clandestini negli Stati Uniti, o ai quali sia stato diretto un ordine di espulsione, possono richiedere un visto U, sempre e quando siano in grado di dimostrare di essere stati vittime di un reato grave.

In genere il visto U ha validità di quattro anni. Nei casi in cui le forze dell'ordine abbiano bisogno di più tempo per indagare il crimine, la durata del visto può essere estesa per un ulteriore periodo di tempo. Le persone in possesso di un visto U, possono richiedere lo status di residente permanente dopo tre anni e possono quindi ottenere la Green Card.

Una persona può richiedere un visto U direttamente negli Stati Uniti o dall'estero, purché il reato sia stato commesso negli Stati Uniti. Incluso i famigliari del candidato, compresi i coniugi, figli, sorelle e fratelli non sposati e minorenni, madri, padri, così come genitori acquisiti e genitori adottivi possono farne richiesta, direttamente negli Stati Uniti o dall'estero.

La domanda per il visto U è presentata tramite il modulo I-918. Tutte le petizioni devono includere informazioni su come la vittima possa aiutare le forze dell'ordine nelle indagini.

Una parte del modello I-918 deve essere certificata da un organismo di applicazione della legge federale, statale o locale come ad esempio un ministero o un giudice federale o statale incaricato delle indagini di cui il firmatario è la vittima. Senza questa certificazione, la domanda per il visto U non può essere presentata. Se in qualsiasi momento la vittima si rifiuta di collaborare con le forze dell'ordine, la certificazione può essere revocata.

Il visto U è un visto per non immigranti e solo 10.000 visti U possono essere rilasciati in ogni anno fiscale.

Ci sono fattori complessi, come le condizioni di ammissibilità nel paese, che vengono valutate in una richiesta per questo tipo di visto, per cui è assolutamente necessario consultarsi con un Avvocato d'Immigrazione prima di iniziare qualsiasi procedura.

Contatta un Avvocato d'Immigrazione a New York per assistenza nella richiesta del Visto U.

Contattaci

Hai domande? Compila le informazioni qui sotto per ricevere una risposta immediata.

Invia il tuo messaggio
New York Immigration Attorney

Office Location:

Law Offices of Simone Bertollini
New York Immigration Attorney
450 Seventh Avenue,
Suite 1408,

New York, NY 10123
Telefono Locale: 212.235.1525
Indicazioni [+]

Chiama per una consulenza

212.235.1525

Seguici su:

The information on this website is for general information purposes only. Nothing on this site should be taken as legal advice for any individual case or situation. This information is not intended to create, and receipt or viewing does not constitute, an attorney-client relationship.